E’ un metodo di aiuto olistico ma è anche un percorso filosofico coscienziale.

Le ricerche accademiche non approfondiscono quegli aspetti inerenti alla scienza dello spirito e che passano anche attraverso la nostra biologia.

L’osservazione limitata alla scientificità lascia assenze e dubbi riguardo al senso del linguaggio della nostra più intima natura. Mi occupo di ricerche olistiche, ho studiato naturopatia presso l’istituto di medicina psicosomatica Riza e sin dal liceo mi sono appassionata a quegli elementi di base della biologia che mi è stata insegnata con grande entusiasmo e passione. L’altro amore, quello per la filosofia che mi vede oggi laureanda, mi permette di ricomporre aspetti e domande sul senso della vita e del nostro esserci.

Attraverso questi sguardi nel mondo e per il mondo, la mia attenzione è stata richiamata da quei profondi disagi che ancora oggi si vivono nelle relazioni familiari e sociali e che rallentano o fermano quella che dovrebbe essere  l’evoluzione della nostra coscienza.

Mi occupo in particolare nel mondo della donna nel quale si riscontrano tre punti fondamentali che fermano la crescita spirituale.

  • le storie ripetitive tramandate attraverso la biologia del DNA mitocondriale

( biologia che solamente la donna trasmette ai propri figli senza interruzione dalla prima creatura in questo pianeta)

  • la misoginia

( piaga che non conosce distinzione di genere e alimenta divisione che chiamiamo femminismo e maschilismo)

  • separazione di valori tra femminile e maschile

( nodo che blocca il nutrimento per una nuova speciazione )

Il percorso filosofico coscienziale prevede

  • una rivalutazione della storia insegnata nelle scuole e attraverso le religioni;
  • lo studio delle parole nelle lingue antiche;
  • gli atteggiamenti di vittimismo e giudizio dentro e fuori la propria famiglia;
  • la rivalutazione dell’essere donna nella sua più profonda funzione della comunicazione messaggio divino che non vede interruzione.

Il metodo di aiuto olistico dimadreinmadre (o anche di matrice in matrice) si avvale del percorso di studi naturopatici oltre che della ricerca di quelle riconnnessioni insiti nel valore della parola antica, la parola bene-detta dai quali siamo stati separati. Separazione che ha generato indebolimento e smarrimento.

( Maria Gabriella Santolisier)

 

Per seminari e consulenze potete scrivere a

infodimadreinmadre@gmail.com

o chiamare al 345 2784791

 

 

Condividi questa pagina...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi